Tommy Hunt USA (Main Stage – Foro Annonario)
VENERDÌ 8 AGOSTO 2014
Senigallia, Summer Jamboree #15

Tommy Hunt e il giornalista del Corriere Adriatico Mario Maria Molinari al Summer Jamboree  #15 di Senigallia foto Giancarlo Sabbatini

Tommy Hunt e il giornalista del Corriere Adriatico Mario Maria Molinari al Summer Jamboree #15 di Senigallia foto Giancarlo Sabbatini

Inizia il week-end di fuoco del Summer Jamboree 15. Sul Main Stage – Foro Annonario si celebrano le origini della musica che partendo dall’America anni ’40 e ’50 ha portato l’amore e l’allegria in tutto il mondo. Rock’n’Roll is true Joy.

Tommy Hunt è lo storico appartenente ai The Flamingos, un gruppo doo wop statunitense,  molto popolare a partire dalla metà degli anni ’50.

Nel 1959 The Flamingos sfondarono le classifiche con “I Only Have Eyes For You” che rimane una delle canzoni più popolari di tutti i tempi.

Tommy ha sempre vissuto per la musica anche prima di incontrare Zeke Carey che lo ha portato a The Flamingos.

Hunt ha passato la sua infanzia a Pittsburgh, dove i suoi compagni di scuola, lo soprannominarono Tommy, che è rimasto il suo nome per tutta la vita. Mentre era in servizio nella USA Air Force, si assentò senza permesso per assistere la madre che stava morendo. Fu messo in prigione come disertore e dopo il suo rilascio, tornò a Chicago e formò un gruppo chiamato The Five Echoes, i 5 echi del Rock’n’Roll. Mentre suonava in un Club, fu avvicinato da Zeke Carey, che gli chiese di prendere il suo posto, perché doveva assentarsi, ma poi Tommy Hunt mantenne il suo posto anche dopo il ritorno di Carey.

Tommy non si è mai fermato di fronte a niente, al Summer Jamboree #15 rappresenta il Rock and Roll delle origini, ma anche oggi che, classe ’33, ha 81 anni, continua ad essere la bomba di sempre.